18 Marzo 2019 |

Tempo di lettura: 5'

ZERO CANE EROE

IL FATTO.

  • Siamo a Houston, città della California (negli Stati Uniti)
  • Due famiglie vivono in due villette vicine.
  • Un giorno nella casa della famiglia Martinez avviene un furto.
  • Il giorno dopo  Javian Castenada, il figlio di 16 anni dei vicini di casa, pubblica una foto su Facebook.
  • In quella foto Javian indossa un cappellino rubato in casa Martinez.
  • In questo modo Laura Martinez capisce chi è l’autore del furto.
  • Laura va a casa Castenada per parlare con i genitori del ragazzo, ma i genitori non sono in casa.
  • Laura, quindi, lascia un biglietto ai vicini.
  • Questo fatto scatena la follia di Javian che prende una pistola e va a casa dei vicini.

LA FOLLIA.

  • La famiglia Martinez è riunita nel garage di casa per festeggiare il compleanno della figlia di 13 anni.
  • Javian inizia a sparare e colpisce la caviglia del figlio e il piede della mamma.
  • Zero, il cane della famiglia Martinez, a questo punto interviene.
  • È un pastore dei Pirenei, è un cane possente, ma molto dolce.

UN EROE.

  • Si getta contro il ragazzo con la pistola.
  • Un proiettile raggiunge Zero che, anche ferito, continua a bloccare l’aggressore.
  • Il gesto di Zero è servito a mettere in fuga l’aggressore:  il ragazzo è ancora ricercato dalla polizia.
  • Tutti i familiari sono sopravvissuti, anche se hanno riportato ferite anche gravi.
  • Zero, invece, è stato ricoverato da un veterinario  dove poche ore dopo è morto per le ferite.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *