UN TESORO NASCOSTO - informazionefacile
UN TESORO NASCOSTO
BERLINALE – FESTIVAL DEL CINEMA DI BERLINO
1 Marzo 2020
I CENTO ANNI DI RODARI. UNA SUA POESIA DI SPERANZA
18 Marzo 2020
Mostra tutto

UN TESORO NASCOSTO

image_pdfScarica PDF

 

  • Un passatempo molto diffuso in tutto il mondo  è andare a caccia di tesori in campagna, nei boschi, sulla spiaggia.
  • Per praticare questa attività è sufficiente acquistare un metal-detector, molta pazienza e buone gambe.
  • Il metal-detector è uno strumento in grado di rilevare la presenza di metalli nel terreno.

  • Gli oggetti trovati con più frequenza sono monete antiche, piccoli monili o addirittura residui di battaglie storiche.
  • Justin Owens è un cercatore inglese che va in cerca di tesori insieme alla moglie.
  • Nel 2017 Justin stava ispezionando il terreno intorno a una fattoria a Brigstock, un tranquillo paesino inglese.

  • Scavando per pochi centimetri Justin ha estratto dal terreno un oggetto di metallo completamente coperto di fango.
  • Justin in un primo momento ha pensato di aver trovato un vecchio tappo, poi iniziando a pulirla ha sperato di aver trovato un vecchi moneta romana o medioevale.
  • Justin, invece, aveva trovato un rarissimo gioiello medioevale.

  • Si tratta di una spilla d’ora con pietre preziose.
  • Il Victoria&Albert Mueum di Londra esporrà questo gioiello in una mostra a primavera.
  • La spilla doveva appartenere un ricco signore e forse fu persa durante una battuta di caccia.
  • Gli esperti del museo hanno detto che, al mondo, esistono solo 7 spille simili.
  • La spilla ritrovata da Justin ha, quindi un valore inestimabile.
  • La legge inglese prevede che ci trova oggetti che possono essere definiti “tesori” deve segnalare il ritrovamento alle autorità.
  • Se le autorità riconoscono il valore storico e culturale dell’oggetto trovato chi lo ha trovato dovrà metterlo in vendita un museo.
  • Una commissioni di esperti fissa il prezzo di vendita.
  • Nessuno conosce a che prezzo Justin ha venduto la spilla.
  • Siamo sicuri, però, che il suo passatempo si è rivelato molto vantaggioso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *