UN ATTENTATORE DI LONDRA E' UN ITALO-MAROCCHINO - informazionefacile
UN ATTENTATORE DI LONDRA E’ UN ITALO-MAROCCHINO
Attentato al concerto a Londra
23 Maggio 2017
ATTENTATO IN IRAN
8 Giugno 2017

UN ATTENTATORE DI LONDRA E’ UN ITALO-MAROCCHINO

image_pdf

Le autorità britanniche hanno reso nota l’identità del terzo attentatore che sabato 3 giugno a Londra, insieme a 2 complici, ha ucciso 7 persone e ne ha ferite 40.

Tutti e tre gli attentatori sono stati uccisi dalla polizia.

Il terzo attentatore un ragazzo di 22 anni ed è un italo-marocchino, si chiama Youssef Zaghba.

Il padre di Zaghba è marocchino e la madre è di Bologna.

La famiglia ha vissuto in Marocco; quando i genitori si sono separati (nel 2016) la madre è tornata a vivere in provincia di Bologna,

Zaghba era noto alle autorità italiane, infatti era stato fermato all’aeroporto di Bologna mentre stava per partire per la Turchia.

Le autorità pensavano che dalla Turchia sarebbe andato in Siria per unirsi allo Stato Islamico.

Sembra che, quando è stato fermato, Zagha abbia detto “Sarò un terrorista”.

Zaghba era stato indagato per terrorismo internazionale, ma non c’erano prove sufficienti per fermarlo.

Le autorità italiane avevano avvertito le autorità britanniche quando il ragazzo si era trasferito a Londra.

Secondo i giornali la madre, italiana convertita all’Islam, non sapeva che il figlio fosse diventato un estremista.

  • Quando le autorità italiane avevano bloccato il viaggio del ragazzo in Siria, la madre aveva ringraziato le autorità italiane.

 

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.