UMBRIA: ARRESTATO IL SEGRETARIO DEL PD. CONCORSI TRUCCATI - informazionefacile
UMBRIA: ARRESTATO IL SEGRETARIO DEL PD. CONCORSI TRUCCATI
PER FEDE E MINETTI CONDANNA DEFINITIVA
12 Aprile 2019
ROMA: L’EX SINDACO MARINO ASSOLTO DA TUTTE LE ACCUSE
10 Aprile 2019

UMBRIA: ARRESTATO IL SEGRETARIO DEL PD. CONCORSI TRUCCATI

  • Venerdì 12 aprile il segretario del PD dell’Umbria Gianpiero Bocci e l’assessore regionale alla Salute e coesione sociale Luca Barberini sono stati arrestati.
  • La  procura di Perugia ha svolto un inchiesta su alcune irregolarità che sarebbero state commesse in concorsi per assunzioni in ambito sanitario.
  • I concorsi al centro dell’inchiesta sono 11; le persone indagate 35
  • Nell’inchiesta è indagata anche la presidente della regione Catiuscia Marini, del PD.
  • L’inchiesta, condotta dal procuratore Luigi De Ficchy, riguarda alcuni concorsi per assumere circa trenta tra medici, infermieri e personale ausiliario nell’ospedale di Perugia.
  • I concorsi, secondo l’accusa, sarebbero stati truccati da Bocci e Barberini per favorire alcuni candidati, anticipando loro le domande che gli sarebbero state rivolte.
  • Martedì 16 aprile Catiuscia Marini ha dato le dimissioni.
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *