TORINO: MANIFESTAZIONE PRO TAV - informazionefacile
TORINO: MANIFESTAZIONE PRO TAV
ROMA: ASSOLTA LA SINDACA VIRGINIA RAGGI
11 Novembre 2018
100 ANNI FA FINIVA LA PRIMA GUERRA MONDIALE
12 Novembre 2018

TORINO: MANIFESTAZIONE PRO TAV

La manifestazione pro-TAV in piazza Castello a Torino. (ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO)

image_pdf

ANFEFATTO

  • Il 29 ottobre la maggioranza del consiglio comunale di Torino approvato  la mozione del Movimento Cinquestelle che chiede di fermare i lavori per l’alta velocità Torino-Lione  (TAV) in attesa dei risultati dell’analisi costi-benefici.
  • In aula è scoppiato il caos e sono stati espulsi tutti i consiglieri del centrosinistra compreso l’ex sindaco Piero Fassino. 

IL FATTO

  • In seguito a questo decisione il 10 novembre a Torino più di 30 mila persone si sono trovate in piazza per manifestare il sostegno alla Torino-Lione (TAV).
  • Più in generale i manifestanti chiedono scelte per Torino che sostengano le potenzialità di crescita della città.
  • La mobilitazione dei cittadini è nata intorno all’iniziativa di 7 donne, private cittadine e professioniste.
  • La manifestazione è stata  sostenuta dal mondo produttivo, dagli ordini professionali, da parte del sindacato.
  • Nella piazza non c’era nessuna bandiera; le organizzatrici hanno scelto il colore arancione per connotare la manifestazione.

CHE COSA DICONO

Le  organizzatrici della manifestazione:  «Vogliamo dire Sì agli investimenti su eventi artistici, sportivi, culturali. Vogliamo dire Sì alla Tav, alla metropolitana, a una città sicura ed efficiente, attenta alle persone nella gestione dei servizi pubblici».

Chiara Appendino , sindaca di Torino (Movimento 5 stelle): «Oggi, in piazza Castello sono state sollevate delle critiche, che accolgo, ma c’erano anche molte energie positive» scrive sul suo blog. «La mia porta è sempre aperta»

 

 

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.