22 Giugno 2023 |

Tempo di lettura: 14'

SOMMERGIBILE SCOMPARSO. LE SPERANZE DI RITROVARE LE PERSONE A BORDO VIVE SONO POCHE

Finito l'ossigeno nel sommergibile
titan il sommergibile scomparso.

Da domenica 18 giugno si sono perse le tracce di un Titan, un piccolo sommergibile con 5 persone a bordo.

IL RELITTO DEL TITANIC.

Il sommergibile stava facendo un’esplorazione per vedere il relitto del Titanic, il famoso transatlantico affondato nel 1912.

Il Titanic Foto di Museums Victoria su Unsplash.

Il relitto del Titanic si trova a una profondità di circa 3.800 metri a 600 chilometri al largo della costa canadese

Il relitto fu scoperto nel 1985 e da allora è stato esplorato con sommergibili con equipaggio e con robot.

In questo video si può vedere che cosa resta del Titanic.

IL SOMMERGIBILE TITAN.

Il sommergibile Titan è usato per compiere esplorazioni fino a 4mila metri di profondità.

Ha forma cilindrica ed è lungo 6,7 metri con un diametro di circa 2,5 metri.

Ha riserve di ossigeno per rimanere 4 giorni sott’acqua.

Domenica mattina il sommergibile aveva abbandonato la sua nave d’appoggio (Polar Prince).

La Polar Prince aveva perso i contatti con il Titan dopo un’ora e 45 minuti dall’inizio dell’immersione.

Una società, la  OceanGate Expeditions, offre immersioni in particolari punti del fondale marino:

Spesso sono spedizioni per osservare relitti di velieri e di altre imbarcazioni, come quello del Titanic.

Il biglietto per un posto a bordo costa 250mila dollari.

La Guardia Costiera degli Stati Uniti ha stimato che oggi 22 giugno verso le 13 (ora italiana) finirà l’ossigeno a disposizione dei viaggiatori.

Molti mezzi di soccorso stanno cercando il sommergibile, ma l’area di ricerca è molto estesa; è, infatti, grande più o meno come la Sicilia.

Le speranze di ritrovare le 5 persone vive sono molto basse.

Alcuni esperti pensano anche che il sommergibile non sarà mai ritrovato, perché è un’oggetto molto piccolo in acque molto profonde.

CHI SONO LE PERSONE A BORDO DEL SOMMERGIBILE.

Hamish Harding, 58 anni, è un miliardario britannico amante delle avventure di ogni tipo. Ha 3 record nel Libro dei Primati, fra cui quello per il più veloce giro del mondo.

Shahzada Dawood, 48 anni, è un ricco uomo d’affari, con cittadinanza inglese e pakistana. È uno degli amministratori di un’associazione di beneficenza di re Carlo d’Inghilterra,

Suleman Dawood, 19 anni, è il figlio di Shahzada.

Paul-Henri Nargeolet, 77 anni è un esploratore francese soprannominato “Mister Titanic”. Probabilmente è il maggiore esperto del Titanic al mondo e ha visitato il relitto circa 30 volte.

Stockton Rush, 61 anni è l’amministratore delegato della compagnia che ha organizzato il viaggio ed è proprietaria del sottomarino. Sua moglie Wendy Rush è la figlia di un pronipote di Isidor e Ida Straus, 2 passeggeri del Titanic. Gli Straus erano tra i più ricchi passeggeri a bordo del transatlantico.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *