SUONA MENTRE GLI ASPORTANO UN TUMORE DAL CERVELLO
CREMONA: PAZIENTE SUONA “JINGLE BELLS” DURANTE UN INTERVENTO
POSSIBILE VACCINARE I BAMBINI DAI 5 AGLI 11 ANNI CONTRO IL CORONAVIRUS
3 Dicembre 2021
GLI UCCELLI NON ESISTONO!?
20 Dicembre 2021

CREMONA: PAZIENTE SUONA “JINGLE BELLS” DURANTE UN INTERVENTO

IL MUSICISTA SI STAVA SOTTOPONENDO A UN INTERVENTO DI RIMOZIONE DI TUMORE CEREBRALE

image_pdfimage_print
  • Enrico Presti è un organista di 50 anni.
  • Presti ha tenuto concerti in Europa, Russia e Finlandia.
  • Qualche giorno fa si è sottoposto a un intervento di rimozione di un tumore al cervello.
  • L’intervento ha avuto luogo all’Ospedale Maggiore di Cremona.
  • L’équipe di neurochirurgia era guidata da Antonio Fioravanti.
  • Durante l’intervento i medici hanno chiesto a Presti di muovere la mano e poi di contare.
  • Infine, i medici hanno chiesto a Presti di suonare la tastiera.
  • E così Presti ha suonato la famosa canzone di Natale “Jingle bells” durante l’intervento.
  • Quando l’intervento è finito tutti i sanitari stavano applaudendo.
  • L’intervento  è andato a buon fine.
  • L’intervento di Presti è un intervento molto particolare.
  • Permette di rimuovere masse tumorali in aree critiche cervello.
  • I medici sottopongono il paziente ad anestesia solo nella prima parte dell’intervento.
  • Poi i medici svegliano il paziente durante la rimozione del tumore.
  • I medici chiedono al paziente di interagire: ad esempio di parlare o di compiere alcune azioni.
  • In questo modo i medici possono scegliere quali aree del cervello possono eliminare  senza compromettere le capacità della persona operata.
  • Questo intervento è poco comune.
  • Con questo intervento i medici riducono i danni di un intervento al cervello.

Ecco il video di Enrico Presti mentre suona durante l’operazione. L’ospedale di Cremona ha diffuso il video.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *