6 Settembre 2020 |

Tempo di lettura: 3'

ROMA: MANIFESTAZIONE NO MASCHERINE

DICONO CHE IL CORONAVIRUS È UN COMPLOTTO
  • Sabato 5 settembre a Roma c’è stata una manifestazione di persone che pensano che l’epidemia da coronavirus sia una complotto del potere.
  • Obiettivo di questo complotto è opprimere e controllare il popolo.
  • I manifestanti usavano slogan «contro la dittatura sanitaria, finanziaria e giudiziaria».
  • Secondo le autorità hanno partecipato alla manifestazione circa mille 5oo persone.
  • Queste persone appartenevano a diversi gruppi.
  • Tra questi gruppi ci sono le persone contrarie al vaccino (no vax), movimenti di estrema destra e movimenti complottisti vari.
  • È un complottista “chi o che ritiene che dietro molti accadimenti si nascondano cospirazioni, trame e complotti occulti”.
  • La maggior parte dei manifestanti era senza mascherina e non rispettava il distanziamento sociale.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *