13 Marzo 2021 |

Tempo di lettura: 5'

RAUL CASADEI MORTO PER COROVIRUS. AVEVA 83 ANNI

UNA FOTO DI CASADEI. SULLO SFONDO LE PAROLE DELLA CANZONE ROMAGMA MIA
  • Ogg, sabato 13 marzo è morto Raoul Casadei, “il re del liscio”.
  • Raul Casadei non ce l’ha fatta vincere la sua battaglia contro il Covid.
  • Dal 2 marzo scorso era ricoverato all’ospedale di Cesena
  • Oltre a lui, anche gli altri famigliari della «dinastia» romagnola erano stati contagiati. 
  • Le sue condizioni si sono progressivamente aggravate ed è deceduto in mattinata. Aveva 83 anni.

CHI È STATO RAUL CASADEI.

  • Raoul Casadei, era nato a Gatteo,  in provincia di Forlì, il 15 agosto del 1937.
  • È stato il leader dell’orchestra più famosa d’Italia.
  • Casadei ha fatto ballare, incontrare e innamorare generazioni di italiani.
  • Si era appassionato alla musica a sedici anni, quando lo zio Secondo, direttore della più famosa orchestra di liscio romagnolo gli aveva regalato una chitarra. 
  • Lo zio Secondo aveva fondato l’orchestra nel 1928.

Ecco Raul Casadei in Ciao mare

Ed ecco l’orchestra dello zio Secondo Casadei che suona la Polka Cicogna.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *