FRANCIA: INIZIA IL PROCESSO SUGLI ATTENTATI DEL 2015 - informazionefacile
FRANCIA: INIZIA IL PROCESSO SUGLI ATTENTATI DEL 2015
Franco Guarino con gruppo di talebani
HO CONOSCIUTO IL NUOVO CAPO SPIRITUALE SUPREMO DELL’AFGHANISTAN
2 Settembre 2021
INIZIA IL PROCESSO A PATRICK ZAKI
14 Settembre 2021

FRANCIA: INIZIA IL PROCESSO SUGLI ATTENTATI DEL 2015

20 PERSONE ACCUSATE PER GLI ATTENTATI DI PARIGI

image_pdfScarica PDF
  • Oggi, mercoledì 8 settembre, è iniziato il processo sugli attentati del 13 novembre 2015 a Parigi (Francia).
  • In questo articolo parleremo in breve di:
    • Gli attentati del 2015.
    • Il processo.

Gli attentati del 2015.

  • L’ISIS (Stato islamico) aveva organizzato questi attentati a Parigi.
  • I terroristi avevano attaccato al teatro Bataclan, allo Stade de France e in alcuni locali del X e XI arrondissement.
  • A causa di questi attentati, ci furono 130 persone morte e più di 400 feriti.
  • Tra le vittime anche Valeria Solesin, ricercatrice italiana di 28 anni.
Attentati di Parigi 2015

Il processo.

  • Le indagini sono durate più di 4 anni.
  • Sono 20 le persone accusate.
  • 11 di queste persone sono già in carcere.
  • Tra queste, inoltre, c’è l’unico terrorista degli attentati ancora vivo: Salah Abdeslam.
  • La polizia, infatti, aveva arrestato Salah Abdeslam nel marzo 2016 a Bruxelles (Belgio).
  • Le accuse sono di terrorismo e complicità.
  • Le possibili pene:
    • 12 delle persone accusate rischiano l’ergastolo.
    • 7 delle persone accusate, invece, rischiano 20 anni di carcere.
    • Mentre 1 di loro rischia 6 anni.
  • Al processo ci saranno 330 avvocati.
  • Saranno quasi 2 mila invece le persone che aspettano un risarcimento (cioè la parte civile nel processo penale).  
  • Questo sarà il più grande processo francese dopo la Seconda Guerra Mondiale.
  • Ad ottobre ci saranno tra le 13 e le 17 testimonianze al giorno.
  • Tra i testimoni ci saranno anche l’ex Presidente francese François Hollande e l’ex ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve.
  • Ogni persona coinvolta avrà un nastro colorato:
    • rosso per chi vuole evitare la stampa,
    • verde per chi vuole parlare.
  • Per saperne di più puoi leggere questo articolo del Post.
Processo attentati Parigi 2015 – aula di tribunale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *