2 Febbraio 2024 |

Tempo di lettura: 9'

Povere creature!

Il film di Yorgos Lanthimos che ha vinto il Leone d'oro a Venezia
povere creature trama in breve.

La trama.

Povere creature! è tratto dal romanzo omonimo del 1992 dello scrittore scozzese Alasdair Gray.

Il film è ambientato in un’Inghilterra dell’Ottocento di fantasia.

Bella è una ragazza morta annegando nel Tamigi.

Era incinta.

Per riportarla in vita uno scienziato impianta il cervello del feto nel suo cervello.

Al risveglio Bella non sa niente, ma impara molto in fretta.

Ha, infatti, l’ingenuità di una bambina ma il corpo e i desideri di una donna.

Bella dovrebbe sposare Max , ma decide di fuggire insieme a Duncan un avvocato molto dissoluto.

Bella e Duncan viaggiano e vivono avventure di continente in continente.

Bella ormai totalmente libera, è sempre più decisa a difendere ogni forma di disuguaglianza ed emancipazione.

Il film è una storia che mostra cosa può diventare una donna senza sensi di colpa per i propri desideri e che non ha mai sviluppato un senso di sudditanza verso gli uomini.

Il regista: Yorgos Lanthimos.

Il regista è il greco Yorgos Lanthimos.

Ha cinquant’anni e ha diretto sette film.

Ogni suo film ha vinto un premio in uno dei due festival più importanti del mondo: Venezia e Cannes.

Povere creature! ha vinto il premio più importante della sua carriera, il Leone d’oro all’ultimo festival di Venezia.

Oggi è uno dei film con più candidature al Premio Oscar di quest’anno.

Ecco il trailer del film.

Leggi anche: Io Capitano.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *