3 Dicembre 2021 |

Tempo di lettura: 3'

POSSIBILE VACCINARE I BAMBINI DAI 5 AGLI 11 ANNI CONTRO IL CORONAVIRUS

IL GOVERNO DEVE ANCORA DECIDERE I MODI E I TEMPI DELLE VACCINAZIONI
  • Il 25 novembre l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) aveva dato parere favorevole per il vaccino anticoronavirus anche per  bambini tra i 5 e gli 11 anni.
  • Il 1° dicembre  l’Agenzia italiana del farmaco (AIFA) ha autorizzato la somministrazione del vaccino contro il coronavirus di Pfizer-BioNTech anche per i bambini.
  • In Italia ci sono circa 3,7 milioni di bambini potranno ricevere il vaccino.
  • Il governo dovrà ora decidere i modi  e i tempi per inizio delle somministrazioni.
  • Il vaccino per i bambini è lo stesso somministrato agli adulti, ma la dose è ridotta di a un terzo.
  • Anche per i bambini sono previste 2 dosi a distanza di 3 settimane.
  • I dati delle sperimentazioni dicono che vaccinare i bambini non produce effetti collaterali.
  • Molte persone, però, osservano che la sperimentazione è stata condotta su un piccolo numero di bambini e che i risultati non sono sicuri.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *