PARIGI: ACCOLTELLATE 2 PERSONE - informazionefacile
PARIGI: ACCOLTELLATE 2 PERSONE
SPAGNA: NUOVE RESTRIZIONI PER IL CORONAVIRUS
24 Settembre 2020
CORONAVIRUS: RAGGIUNTO IL MILIONE DI MORTI
28 Settembre 2020
Mostra tutto

PARIGI: ACCOLTELLATE 2 PERSONE

IL FATTO AVVENUTO VICINO ALLA VECCHIA REDAZIONE DI CHARLIE HEBDO

image_pdfScarica PDF

IL FATTO.

  • Venerdì 25 settembre, in tarda mattinata, un uomo e una donna sono stati accoltellati a Parigi.
  • L’uomo e la donna feriti sono in condizioni definite gravi ma non in pericolo di vita.
  • Il ministro dell’Interno francese, ha detto che l’attacco è «chiaramente un atto di terrorismo islamista».

GLI ARRESTATI.

  • II ragazzo di 18 anni, ritenuto il responsabile dei ferimenti, è stato fermato a circa 500 metri di distanza, con schizzi di sangue sul viso e sui vestiti.
  • Le autorità hanno detto che era arrivato in Francia circa 3 anni fa; la polizia non era a conoscenza della sua appartenenza a gruppi integralisti.
  • Oltre a lui sono state fermate altre 6 persone: un  algerino e altre 5 persone di origini pakistane.

CHARLIE HEBDO.

  • Charlie Hebdo è un rivista settimanale francese satirica.
  • Uno dei bersagli della satira della rivista erano le religioni (cristiana, ebraica, musulmana).
  • Il giornale aveva pubblicato alcune vignette satiriche su Maometto.
  •  7 gennaio 2015 alcuni terroristi di Al-Qaeda hanno attaccato la redazione del settimanale e hanno ucciso 12 persone, mentre i feriti sono stati 11.
  • Dopo l’attentato  la nuova sede della redazione è segreta.
Il murale che ricorda l’attentato a Charlie Hebdo

L’ATTENTATO DI VENERDÌ E CHARLIE HEBDO.

  1. È avvenuto in rue Nicolas Appert, vicino alla vecchia sede della redazione di Charlie Hebdo.
  2. Molto vicino al luogo del ferimento c’è  un murale che ricorda i 12 dipendenti di Charlie Hebdo uccisi nell’attentato del 2015.
  3. L’attentato di venerdì è avvenuto dopo che il 2 settembre era iniziato il processo alle persone accusate dell’attentato alla redazione del settimanale.
  4. In occasione dell’inizio del processo Charlie Hebdo aveva ripubblicato le vignette su Maometto
  5. Dopo l’inizio del processo, al Qaida aveva lanciato nuove minacce a Charlie Hebdo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *