Il papa: "Mi vergogno per l'aumento delle spese per le armi
IL PAPA: “MI VERGOGNO PER L’AUMENTO DELLE SPESE PER LE ARMI”
zelensky durante il discorso al parlamento italiano
ZELENSKY PARLA AL PARLAMENTO ITALIANO
23 Marzo 2022
Le delegazioni russa, ucraina, turca a Istambul
TURCHIA. COLLOQUI DI PACE RUSSIA-UCRAINA. CI SONO SPIRAGLI
29 Marzo 2022

IL PAPA: “MI VERGOGNO PER L’AUMENTO DELLE SPESE PER LE ARMI”

IL PAPA CONDANNA LE SCELTE DI MOLTI PAESI NATO

IL PAPA
image_pdf
  • Giovedì 24 marzo Papa Francesco ha parlato a un’udienza al Centro femminile italiano.
  • Il papa ha detto di essersi vergognato quando ha saputo che un gruppo di Nazioni hanno deciso di portare le spese per le armi al 2 per cento del Prodotto Interno Lordo (PIL).
  • Anche L’Italia ha scelto di aumentare la spesa per le armi.
  • Il papa ha detto che la risposta a quanto sta accadendo in Ucraina non è avere più armi, ma cambiare il modo di governare il mondo.
  • Il papa ha detto che il modello per governare il mondo è il modello della cura, cioè di prendersi cura gli uni degli altri.
  •  “Il modello della cura è già in atto, grazie a Dio, ma purtroppo è ancora sottomesso a quello del potere economico-tecnocratico-militare”.
  • Ha poi aggiunto: “Si continua a governare il mondo come uno “scacchiere“, dove i potenti studiano le mosse per estendere il predominio a danno degli altri”.
  • Il papa ha detto che aumentare le spese militari significa togliere risorse per aiutare chi ha bisogno.
  • Intanto la Lega, che aveva proposto l’ordine del giorno per aumentare le spese militari sta cambiando idea.
  • Anche Giuseppe Conte, leader del Movimento 5 Stelle, ha detto che il Movimento voterà contro l’aumento delle spese militari.
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.