6 Luglio 2016 |

Tempo di lettura: 2'

Nuovi arresti a Roma

Sempre mazzette e millanterie

  • La mattina di lunedì 4 luglio la procura di Roma ha ordinato 24 arresti e decine di perquisizioni a Roma e in diverse città italiane.
  • L’operazione è chiamata “Labirinto”.
  • I reati contestati sono associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale, corruzione, riciclaggio, truffa ai danni dello Stato e appropriazione indebita.
  • Un parlamentare del Nuovo Centro Destra è indagato insieme a un consulente tributario e alcuni dipendenti dell’Agenzia delle Entrate.
    CONDIVIDI
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *