NUOVA DEHLI: CHIUSURE PER L'INQUINAMENTO - informazionefacile
NUOVA DEHLI: CHIUSURE PER L’INQUINAMENTO
COVID-19: LA QUARTA ONDATA
17 Novembre 2021
LA POLIZIA CONTROLLA IN AUSTRIA OBBLIGO VACCINI
AUSTRIA: LOCKDOWN E VACCINO OBBLIGATORIO
19 Novembre 2021

NUOVA DEHLI: CHIUSURE PER L’INQUINAMENTO

CHIUSE LE SCUOLE, GLI UFFICI PUBBLICI E FERMATE ALCUNE CENTRALI DI CARBONE

COP26 DI GLASGOW: CONCLUSIONI. L'INQUINAMEMTO IN INDIA
image_pdfimage_print
  • Il governo indiano ha preso misure severe per contenere i danni dell’inquinamento a Nuova Delhi:
  • Sabato 13 novembre il governo aveva  chiuso le scuole per una settimana.
  • Martedì 16 novembre le misure sono diventate più severe:
    • le scuole resteranno chiuse a data da definirsi;
    • tutti i lavori per l’edilizia dovranno fermarsi;
    • I camion non potranno entrare  in città per i camion, tranne quelli che trasportano beni essenziali;
    • almeno il 50 per cento dei dipendenti pubblici (e se è possibile anche i privati) devono da casa;
    • solo 5 delle 11 centrali a carbone della zona potranno inoltre rimanere aperte.
  • Il governo ha preso queste decisioni soprattutto per livelli del particolato fine in aria che ha raggiunto  raggiunto il livello di 499 per metro cubo: secondo l’OMS il pericolo scatta già oltre il valore di 100.
  • Il particolato fine è l’insieme delle sostanze solide o liquide sospese nell’aria.
  • Il particolato fine è  definito come la forma più pericolosa di inquinamento atmosferico, a causa della sua capacità di penetrare nei polmoni e nel sangue.
  • Causa attacchi cardiaci, malattie respiratorie, e morte prematura.
  • In particolare, risulta essere la sesta causa di morte prematura nel mondo.
  • Greenpeace denuncia che l’anno scorso, circa 57 mila persone sono morte prematuramente nella capitale indiana a causa dell’inquinamento.

NUOVA DELHI E L’INQUINAMENTO.

  • Nuova Delhi è la capitale dell’India.
Cerchiata in rosso Nuova Delhi
  • Nuova Delhi ha più 20 milioni di abitanti ed è la città più inquinata al mondo.
  • Le maggiori cause dell’inquinamento sono:
    • gli spostamenti in auto dei suoi cittadini,
    • l’abitudine dei contadini di incendiare i residui della mietitura nei terreni agricoli che circondano l’enorme città.
  • In questi giorni i festeggiamenti del Diwali, svolti il 4 novembre, hanno peggiorato la situazione.
  • Il Diwali è la grande festa indiana delle luci.
  • Le strade e le case delle città si riempiono di luci e candele, scoppiano petardi e molti fuochi d’artificio e si crea molto fumo.
Il Diwali, la festa delle luci a Nuova Delhi
  • In questi giorni inoltre a Nuova Delhi ci sono venti molto deboli e grande umidità.
  • Questa situazione di aria stagnante e pesante impedisce ai fumi di disperdersi e peggiora l’inquinamento.
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *