1 Marzo 2023 |

Tempo di lettura: 9'

NIGERIA: ELETTO IL NUOVO PRESIDENTE

Bola Tinubu musulmano è stato eletto. I risultati contestati dagli altri candidati
nigeria: eletto il presidente

IL FATTO.

Sabato 25 febbraio in Nigeria ci sono state le elezioni per eleggere il nuovo presidente.

In Nigeria il presidente è anche a capo del governo.

I candidati erano 3: partito di centro (Bola Tinubu) ; centrodestra (Atiku Abubakar), centrosinistra (Peter Obi).

Mercoledì 1 marzo Bola Tinubu è stato dichiarato vincitore.

I 2 candidati non eletti chiedono ora un nuovo voto, perché dicono che il conteggio dei voti non è stato regolare.

In Nigeria spesso i risultati delle elezioni sono stati contestati, ma non è mai accaduto che il tribunale nigeriano annullasse i risultati.

Una consuetudine in Nigeria prevede che si alternino al potere un presidente musulmano e un presidente cristiano.

Questa volta non è accaduto.

In verde la Nigeria da Wikpedia

LA NIGERIA.

La Nigeria è uno stato federale formato da 36 Stati; è lo stato più popoloso dell’Africa con circa 200 milioni di abitanti.

Circa la metà della popolazione è musulmana, mentre l’altra metà è cristiana.

I musulmani vivono soprattutto nel Nord del Paese e i cristiani vivono a Sud.

A queste elezioni hanno partecipato circa 94 milioni di elettori; il 40 per cento degli elettori ha meno di 35 anni.

La Nigeria è infatti un paese molto giovane: il 70 per cento della popolazione ha meno di 30 anni.

La Nigeria è il maggior produttore di petrolio dell’Africa, ma ha molti problemi.

  • Circa il 40 per cento della popolazione vive in povertà.
  • La disoccupazione è al 33 per cento e l’inflazione al 21 per cento.
  • C’è molta violenza anche terroristica. Nel 2022 i gruppi terroristici hanno ucciso più di 8mila persone.

Leggi anche: CONGO. LA SITUAZIONE SPIEGATA IN BREVE.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *