11 Giugno 2020 |

Tempo di lettura: 2'

MIGRANTI: NAUFRAGIO. I CADAVERI SONO DI DONNE E BAMBINI

  • Nella notte tra il 4 e il 5 giugno un barcone di migranti è affondato al largo delle coste della Tunisia.

  • A bordo c’erano 53 persone che sono annegate.
  • Ieri hanno iniziato a recuperare i corpi.
  • I corpi recuperati sono 34:  22 donne, 9 uomini, 3 bambini.
  • Sono persone che provenivano da vari paesi dell’Africa a sud del deserto del Sahara.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *