16 Luglio 2017 |

Tempo di lettura: 2'

MIGRANTI. 2 PAESI CONTRO L’ACCOGLIENZA

Gli abitanti di due paesi in provincia di Messina, Sinagra e Castell’Umberto, hanno protestato molto per l’apertura di un centro d’accoglienza per migranti nel loro territorio.

Le proteste sono iniziate sabato 15 luglio.

Gli abitanti hanno impedito che un gruppo elettrogeno fosse montato nel centro accoglienza per erogare corrente elettrica.

I sindaci si lamentano spesso che i prefetti inviano migranti nei loro territori con poche ore di preavviso e senza consultarli.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *