3 Febbraio 2021 |

Tempo di lettura: 4'

MARIO DRAGHI HA ACCETTATO L’INCARICO

STRADA FATICOSA PER IL NUOVO GOVERNO

  • Oggi 3 febbraio Mario Draghi ha accettato con riserva l’incarico di provare a formare un governo.
  • Draghi ha detto:«Ringrazio il presidente della Repubblica per la fiducia che mi ha voluto accordare».
  • Ha poi detto che scioglierà la riserva dopo le consultazioni con i partiti.
  • Le trattative con i partiti sembrano difficili.
  • Martedì sera il capo politico del Movimento 5 Stelle  (M5S)  ha detto chiaramente di non voler sostenere il governo di Draghi.
  • Il Movimento 5 Stelle ha 190 deputati e gli oltre 90 senatori ed è il primo partito in Parlamento.
  • Il Partito Democratico (PD)  è favorevole al governo Draghi, ma ha detto che la sua decisione dipenderà anche dalle scelte degli altri partiti.
  • Le trattative coinvolgeranno il centrodestra e la destra perché  Draghi vorrà avere una maggioranza il più ampia possibile.
  • A destra le posizioni di Forza Italia e Lega sono moderatamente favorevoli.
  • Fratelli d’Italia invece ha finora chiesto le elezioni.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *