LA VIOLENZA SULLE DONNE E IL COVID - informazionefacile
LA VIOLENZA SULLE DONNE E IL COVID
MARIA MONTESSORI: UN GENIO DA RICORDARE
23 Novembre 2020
PERCHÉ LA GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE È IL 25 NOVEMBRE
25 Novembre 2020
Mostra tutto

LA VIOLENZA SULLE DONNE E IL COVID

25 NOVEMBRE GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

image_pdfScarica PDF
  • ÈIl 1522 è il numero verde, cioè gratuito,  anti-violenza e Stalking che offre aiuto alle vittime di violenza.
  • Nel periodo tra marzo e giugno 2020, le telefonate a questo numero sono aumentate del 120%.

  • Il 96 per cento delle vittime è una donna e il 77% dei casi dichiara che la violenza è avvenuta in casa.

  • I dati statistici ci dicono che negli anni dal 2015 e il 2019 l’andamento  annuale è costante.

  • Nel 2020 dal 9 Marzo (giorno di inizio delle restrizioni negli spostamenti) si ha un’impennata delle chiamate.

  • Le chiamate diminuiscono quando l’obbligo di restare a casa diminuisce.
  • È quindi evidente che la fatica di vivere un periodo di incertezza e paura ancora una volta ha trovato una soluzione semplice: scaricarsi  sulle donne.
  • Le donne usate come contenitore (bidone dei rifiuti) del malessere sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *