LA NEVE BLOCCA 61 PERSONE IN UN PUB IN GRAN BRETAGNA
LA NEVE BLOCCA 61 PERSONE IN UN PUB
un mondo di plastica. riuso e riutilizzo
RIUSO E RICICLO: UN’ISOLA E UN PARCO DI PLASTICA
29 Novembre 2021
OGGI È LA GIORNATA MONDIALE CONTRO L’AIDS
1 Dicembre 2021

LA NEVE BLOCCA 61 PERSONE IN UN PUB

IN INGHILTERRA PER 3 GIORNI HANNO VISSUTO L'ESPERIENZA IN ALLEGRIA

image_pdfimage_print
  • Il Tan Hill Inn è il pub più alto sul livello del mare del Regno Unito.
  • Si trova infatti a 528 metri di altezza, a Richmond nel North Yorkshire.
Evidenziato in rosso il North Yorkshire (Wikipedia)
Alcune immagini di Richmond
  • Nel fine settimana scorso la tempesta Arwen aveva provocato danni e 3 morti in varie zone dell’Inghilterra.
  • A Richmond ci sono state forti nevicate.
  • Venerdì 26 novembre al pub c’è stato un concerto di una band che eseguiva successi degli Oasis.
  • Il concerto aveva attirato molto pubblico: a causa della neve le persone sono rimaste isolate nel pub per 3 notti, fino a lunedì.
  • Sabato, infatti, un metro di neve aveva bloccato le porte del pub.
La porta del pub bloccata dalla neve
  • Chi aveva prenotato una delle camere del pub per la notte ha ospitato altre persone.
  • Molte persone, però,  hanno dovuto dormire nel salone su divani e letti improvvisati.
Una notte diversa dalle altre
  • La proprietaria del pub ha spiegato che  tra le 61 persone che erano bloccate nel pub si è creata una bella atmosfera.
  • I clienti hanno aiutato a tenere pulito il locale e hanno organizzato una colletta per il personale che ha dovuto lavorare.
  • La musica e le molte birre hanno aiutato a tenere vivo il buon umore.
  • Lunedì le strade sono tornate praticabili e il pub si è svuotato.
  • Chi ha vissuto quest’avventura, però, si è dato appuntamento per l’anno prossimo sempre al Tan Hill pub. 
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *