30 Settembre 2019 |

Tempo di lettura: 3'

LA LEGA CHIEDE REFERENDUM SULLA LEGGE ELETTORALE

  • Lunedì 30 settembre la Lega ha depositato in Cassazione la richiesta di un referendum sulla legge elettorale.
  • L’obiettivo del referendum è eliminare ( cioè abrogare) la parte proporzionale della legge elettorale.
  • La legge elettorale per scegliere chi sarà in Parlamento prevede una parte proporzionale (cioè il partito ottiene seggi in parlamento in proporzione ai voti ottenuti) e una parte maggioritaria (cioè chi ha avuto più voti ha un “premio” di maggioranza).
  • Per ottenere che sia indetto un referendum abrogativo sono necessarie:
    • o le firme di 500 mila persone
    • o il voto favorevole di almeno 5 giunte regionali.
  • La lega ha ottenuto il referendum con i voti dei consigli regionali guidati dal centrodestra.
  • Le regioni sono: Veneto, Sardegna, Lombardia, Friuli, Piemonte, Abruzzo, Liguria e Basilicata.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *