16 Giugno 2020 |

Tempo di lettura: 5'

LA COREA DEL NORD FA ESPLODERE UFFICIO AL CONFINE CON LA COREA DEL SUD. TENSIONE

  • Martedì 16 giugno la Corea del Nord ha fatto esplodere l’ufficio di collegamento inter-coreano nella città di Kaesong.
  • Kaesong è una città al confine tra  la Corea del Nord e la Corea del Sud.
  • L’ufficio era chiuso da gennaio per l’emergenza coronavirus.

  • Da qualche tempo gruppi di disertori fuggiti dalla Corea del Nord  inviano palloncini con volantini critici contro il regime comunista.
  • La scorsa settimana la Corea del Nord aveva annunciato ufficialmente che avrebbe interrotto tutte le comunicazioni con la Corea del Sud,

IL SIGNIFICATO DELL’UFFICIO.

  • L’ufficio di Kaesong era stato aperto nel 2018 dopo lo storico incontro tra i presidenti della Corea del Nord e del Sud.
  • L’ufficio era  un simbolo  nel processo di pacificazione tra le due Coree.
  • L’ufficio infatti aveva permesso alle delegazioni dei due paesi di comunicare per la prima volta dalla fine della Guerra di Corea.

 

  • Gruppi di disertori fuggiti dalla Corea del Nord da qualche tempo inviano palloncini con volantini critici contro il regime comunista.
  • La scorsa settimana la Corea del Nord aveva annunciato ufficialmente che avrebbe interrotto tutte le comunicazioni con la Corea del Sud,
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *