KIEV RESISTE. IL PRESIDENTE NON SI ARRENDE - informazionefacile
KIEV RESISTE. IL PRESIDENTE NON SI ARRENDE
Un camion militare e un militare morto a Kiev
IL PRESIDENTE DELL’UCRAINA: TRATTIAMO. PUTIN DISPONIBILE
25 Febbraio 2022
una mamma con 2 bambini in fuga
KIEV: COPRIFUOCO FINO A LUNEDI. I PROFUGHI
27 Febbraio 2022

KIEV RESISTE. IL PRESIDENTE NON SI ARRENDE

SI COMBATTE NELLA STRADE, MA LA POPOLAZIONE NON SI ARRENDE

Il presidente ucraino Zelensky con alcuni membri del governo nelle strade di Kiev incita alla lotta
image_pdf
  • Nella notte tra venerdì 25 e sabato 26 febbraio a Kiev gli ucraini hanno respinto un primo attacco russo.
  • I Russi stanno attaccando Kiev da più fronti, ma la città resiste.
  • La sera del 25 febbraio il presidente ucraino, Zelensky, ha detto in un video: «Questa sarà la notte più difficile. Il nemico procederà. La notte sarà molto dura, ma l’alba arriverà».
  • Sempre ieri sera il Consiglio di sicurezza dell’ONU (Organizzazione Nazioni Unite) ha deplorato l’invasione russa: la Russia ha votato contro mentre la Cina si è astenuta (non ha quindi sostenuto la Russia totalmente).
  • Zelensky ha risposto agli americani che gli offrivano di lasciare la Russia: «La battaglia è qui. Mi servono munizioni, non un passaggio».
  • Nell’immagine: il video del presidente Zelensky con alcuni membri del suo governo nelle strade di Kiev incita alla lotta.
Condividi l'articolo

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.