27 Febbraio 2022 |

Tempo di lettura: 3'

KIEV: COPRIFUOCO FINO A LUNEDI. I PROFUGHI

L’UCRAINA NON SI PIEGA
una mamma con 2 bambini in fuga
  • Alle 17 di sabato 26 febbraio è iniziato a Kiev un coprifuoco che durerà fino a lunedì alle 8.
  • Nel frattempo cittadini ucraini continuano a scappare verso la Polonia, la Romania, l’Ungheria.
  • Gli uomini non possono scappare, devono rimanere a combattere.
  • In Polonia sono arrivati già più di 100 mila migranti.
  • Al confine con la Romania c’è una coda di persone lunga 15 chilometri.
  • La Polonia e Romania accolgono i profughi anche senza documenti e stanno allestendo dei campi profughi.
  • Gli ucraini hanno fatto saltare alcuni ponti per impedire ai carri armati russi di entrare in città.
  • Intanto la Germania e il Belgio  hanno detto che invieranno armi all’Ucraina.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *