1 Marzo 2020 |

Tempo di lettura: 8'

ITALIA: CORONAVIRUS. AGGIORNAMENTI 10

  • Domenica 1 marzo il governo ha fatto un nuovo decreto legge per gestire l’emergenza del coronavirus.
  • Il governo ha diviso l’Italia in 3 zone.
  • La zona rossa:
    • in Lombardia i comuni di  Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini;
    • in Veneto il comune di Vò.
  • Nella zona rossa:
    • le persone presenti non possono allontanarsi;
    • nessuno può entrare;
    • le scuole sono chiuse e sono sospese le gite scolastiche;
    • musei, cinema, teatri, discoteche sono chiuse;
    • i mezzi di trasporto pubblico sono sospesi;
    • i pubblici uffici sono chiusi (tranne i servizi essenziali);
    • le attività commerciali  e lavorative sono chiuse tranne quelle di pubblica utilità.
  • La zona gialla:
    • Lombardia;
    • Veneto;
    • Emilia-Romagna;
    • Le le provincie di Savona e Pesaro-Urbino.
  • Nella zona gialla:
    • gli eventi sportivi sono sospesi (tranne quelli a porte chiuse)e sono vietate le trasferte nel resto d’Italia per i tifosi residenti nella zona gialla;
    •  teatri e discoteche rimarranno chiusi ;
    • le scuole rimarranno chiuse per tutta la settimana
    • le funzioni religiose saranno permesse a patto che non prevedano grandi raduni di persone:
    • i pazienti ricoverati negli ospedali potranno ricevere un solo visitatore al giorno;
    • i musei invece potranno riaprire, ma dovranno regolare gli ingressi a piccoli gruppi;
    • le attività commerciali come bar e ristoranti dovranno regolare gli accessi e facendo rispettare una distanza di 1 metro fra i clienti.
  • Nel resto d’Italia:
    • favorire  il lavoro da casa, per chi può;
    • mettere a disposizione «soluzioni disinfettanti per il lavaggio delle mani» in  tutti i luoghi aperti al pubblico;
    • fare interventi straordinari di sanificazione sui mezzi pubblici;
    • fino al 15 marzo rimangono vietate le gite scolastiche.

I numeri di domenica 1 marzo.

  • Le persone positive all’infezione da coronavirus in Italia sono1577;
  • 34 Le persone decedute sono 34,
  • Le persone guarite sono 83.

Limitazioni per chi viaggia.

  • Alcuni Paesi non lasciano entrare nei loro territori i cittadini italiani.
  • Prima di mettersi in viaggio è meglio informarsi bene.
  • Alcune compagnie aeree hanno sospeso i voli per l’Italia.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *