9 Marzo 2020 |

Tempo di lettura: 3'

ITALIA: 27 CARCERI IN RIVOLTA

  • Da ieri, domenica 8 marzo, ci sono rivolte in tutte le carceri italiane.
  • Ieri ci sono state violenze nel carcere di Modena.
  • Alla sera è intervenuta la polizia in tenuta antisommossa.
  • Sono morti almeno 6 detenuti, 3 sembra per abuso di sostanze stupefacenti, altri 3 per motivi da chiarire.
  • La rivolta si è estesa a 27  carceri italiane.
  • I detenuti dicono che i motivi sono la paura del contagio da coronavirus e le condizioni di vita pessime dentro le carceri.
  • Inoltre, a causa dell’epidemia da coronavirus, il governo aveva deciso di sospendere fino al 15 marzo i colloqui con i familiari.
  • La situazione è molto grave al carcere di  San Vittore a Milano, a Bologna, a Foggia, a Palermo.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *