17 Novembre 2019 |

Tempo di lettura: 5'

ILVA E LA SALUTE. I NUMERI

  • ILVA è un’azienda che produce acciaio.
  • Il suo maggior stabilimento è a Taranto.
  • Nel’ILVA di Taranto dall’anno della sua nascita, il1961, sono morti 208 operai in incidenti sul lavoro.
  •  L’Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro certifica che gli operai dell’ILVA di Taranto si ammalano di cancro il 500 per cento in più del resto della popolazione.
  • I quartiere Tamburi e Paolo VI sono vicini alla fabbrica.

ILVA E INDICI DI MALATTIA E MORTALITÀ DEI BAMBINI 

  • In questi quartieri – dice il rapporto dell’Associazione genitori tarantini – :
    • le malattie iniziate in gravidanza sono il 45 per cento in più della media regionale;
    • la mortalità entro il primo anno di vita è il 20 per cento in più della media regionale;
    • l’incidenza di tumori  nei bambini da 0 a 14 anni è il 54 per cento in più della media regionale;
    • la mortalità infantile è il 21 per cento in più della media regionale.

 

tratto da www.sociale.it
  • Il ministero della salute nel “Rapporto Sentieri” del 2019 evidenzia che nell’aera di Taranto la quantità di persone ammalate di malattie mortali è superiore alla media.
  • Il ciclo di produzione dell’acciaio prevede lo sprigionarsi di sostanze  pericolose.
  • Ci sono leggi europee che si occupano di questo problema e ci sono soluzioni adottate altre parti del mondo.

Vi suggeriamo di vedere questo reportage di Franco Guarino L’ACCIAIO NEL MONDO.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *