5 Aprile 2016 |

Tempo di lettura: 2'

il ministro sul caso Regeni

  • Domani 6 aprile è previsto a Roma l’incontro tra gli investigatori egiziani e quelli italiani che indagano sulla morte di Giulio Regeni.
  • Regeni è il ricercatore universitario torturato e ucciso in Egitto due mesi fa.
  • Il ministro degli Esteri, Gentiloni, ha affermato che il Governo italiano prenderà contromisure se la collaborazione egiziana non sarà sufficiente.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *