17 Dicembre 2019 |

Tempo di lettura: 3'

IL GOVERNO SALVA LA BANCA POPOLARE DI BARI

IL FATTO.

  • Venerdì 13 dicembre la Banca d’Italia aveva deciso di commissariare il consiglio di amministrazione della Banca popolare di Bari.
  • La cattiva gestione della Banca aveva causato questa decisione.
  • La Banca aveva, infatti, in bilancio molti crediti deteriorati.
  • I crediti deteriorati sono crediti che è impossibile riscuotere.
  • La Banca popolare di Bari è una delle più grosse banche del Sud.

LA DECISIONE DEL GOVERNO.

  • Domenica 15 dicembre il governo ha approvato un decreto per salvare la Banca Popolare di Bari.
  • Il salvataggio avverrà in questo modo.
  • Il governo darà 900 milioni di euro a Invitalia.
  • Invitalia è  un’Agenzia nazionale  del ministero dell’Economia.
  • Invitalia  darà si soldi a una banca controllata dal ministero dell’Economia (Mediocredito centrale).
  • Questa banca comprerà delle quote della Banca popolare di Bari.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *