IL GATTO ASSUNTO IN BIBLIOTECA - informazionefacile
IL GATTO ASSUNTO IN BIBLIOTECA
I CENTO ANNI DI RODARI. UNA SUA POESIA DI SPERANZA
18 Marzo 2020
UN’INSOLITA AMICIZIA
26 Marzo 2020
Mostra tutto

IL GATTO ASSUNTO IN BIBLIOTECA

image_pdfScarica PDF

Ucraina, Russia la chiesa di Gorodnya.

  • In Russia, nel paese di Gorodnya, esiste una biblioteca che ha assunto un gatto.
  • Il gatto si chiama Stepan, ha il pelo rossiccio e  visita la biblioteca ogni giorno da sei mesi.
  • Il personale della biblioteca ha deciso di assumere il gatto e lo pagherà con pasti a base di pollo, salsicce e altre bontà.
  • Il gatto ha dei proprietari, ma ogni giorno passa 12 ore in biblioteca, dalle 9 del mattino alle 9 di sera, passeggiando tra i libri.
  • La presenza del gatto ha attirato molte e persone e tanti bambini in biblioteca.
  • Il gatto si lascia coccolare ed il personale della biblioteca gli scatta delle foto che poi pubblica sui social.
  • Il gatto Stepan è diventato un’ottima pubblicità per la biblioteca e per questo motivo l’animale è stato assunto.
  • I proprietari di Stepan sono orgogliosi del lavoro del loro gatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *