2 Febbraio 2023 |

Tempo di lettura: 9'

IL BOEING 747 NON È PIÙ IN PRODUZIONE

L'aereo che ha fatto volare tutti
il boeing 747

Martedì 31 gennaio l’ultimo Boeing 747 è stato consegnato a una compagnia aerea. 

L’aereo consegnato sarà usato solo per trasportare merci.

In 55 anni di storia sono stati prodotti 1576 .

Questo aereo ha 4 motori.

Oggi esistono aerei che hanno le stesse prestazioni, ma hanno solo 2 motori e quindi consumano meno carburante.

LA NASCITA DEL BOEING 747.

Negli anni Sessanta il fondatore di Pan Am (Juan Trippe) aveva intuito che la domanda di viaggi in aereo sarebbe aumentata.

Chiede, quindi, al presidente della Boeing ( William Allen) di costruire un aereo che potesse trasportare molti passeggeri.

Allen accetta e incarica un suo ingegnere (Joe Sutter) di progettare un nuovo aereo.

Lavorano al progetto 50 mila persone tra ingegneri, impiegati, tecnici, meccanici.

In poco più di 2 anni il prototipo è pronto: il primo volo di prova avviene il 9 febbraio del 1969.

Il primo volo con passeggeri, invece, decolla da New York il 22 gennaio 1970; ha diverse ore di ritardo a causa di un guasto al motore.

In questa foto i passeggeri del primo volo brindano quando l’areo atterra a Londra.

Il primo volo del Boeing 747

IL BOEING 747-400.

La versione più diffusa del 747 per il trasporto dei passeggeri è il Boeing 747-400.

Questo aereo è adatto ai voli tra continenti; ha una velocità di crociera di circa mille55 chilometri l’ora.

A seconda degli allestimenti interni può trasportare dai 416 ai 660 passeggeri.

Leggi anche: CANADA IL BOSCO DEI PIOPPI CONTORTI.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *