20 Gennaio 2020 |

Tempo di lettura: 8'

IL 20 GENNAIO LA GIUNTA PER L’IMMUNITÀ VOTA SU SALVINI

IL FATTO.

  • Il tribunale dei ministri di Catania ha accusato Matteo Salvini per sequestro di persona.
  • L’accusa di riferisce al caso della nave Gregoretti.
  • All’epoca dei fatti Salvini era ministro dell’Interno.
  • La nave Gregoretti è una nave della Marina Militare italiana.
  • La Gregoretti aveva soccorso migranti; Salvini aveva negato alla nave di sbarcare i migranti in un porto italiano.
  • I migranti erano rimasti a bordo della nave molti giorni in condizioni spesso disumane.

IL PRECEDENTE.

  • Il caso della nave Gregoretti è simile al caso della nave Diciotti.
  • Quando un parlamentare è indagato è necessario che il tribunale chieda l’autorizzazione a procedere al Parlamento (alla Camera dei deputati se l’indagato è un deputato e al Senato se l’indagato è un senatore).
  • Nel caso della Diciotti il senato aveva negato l’autorizzazione a procedere.
  • Allora, però, Salvini faceva parte del governo e della maggioranza.
  • In quell’occasione il Movimento 5 Stelle aveva votato a favore di Salvini.
  • Oggi la situazione è diversa, perché il Movimento 5 Stelle potrebbe votare a favore dell’autorizzazione a procedere.

IL CASO GREGORETTI E LE PROSSIME ELEZIONI REGIONALI.

  • Il prossimo 26 gennaio ci saranno le elezioni regionali in Emilia-Romagna e in Calabria.
  • I partiti al governo (PD, Movimento 5 Stelle) temono che un voto contro Salvini possa avvantaggiare Salvini e la Lega alle elezioni regionali.
  • Questi partiti volevano quindi che si votasse sull’autorizzazione a procedere contro Salvini dopo le elezioni regionali.
  • La Lega e gli altri partiti del centro destra volevano che si votasse prima.
  • Venerdì 17 la Giunta per il regolamento del Senato ha deciso che la Giunta per le immunità voterà su Salvini Lunedì 20 gennaio.
  • Il voto della presidente del Senato, Elisabetta Alberti Casellati, ha votato a favore.
  • Questa sua decisione è stata molto contestata dalla maggioranza: la presidente, infatti, è di Forza Italia (centrodestra).
  • Il presidente di Camera e Senato nelle loro funzioni dovrebbero avere una posizione neutra.
  • La presidente ha detto che il suo voto non è di parte.
  • La presidente ha detto di aver voluto far funzionare bene il Senato.
  • Dopo il voto della Giunta per le immunità tutti i senatori dovranno votare per confermare la decisione della Giunta.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *