I PALESTINESI DEI TERRITORI NON RICEVONO IL VACCINO - informazionefacile
I PALESTINESI DEI TERRITORI NON RICEVONO IL VACCINO
IL DISSIDENTE RUSSO NAVALNY È TORNATO IN RUSSIA ED È STATO ARRESTATO
18 Gennaio 2021
LA CERIMONIA DELL’INSEDIAMENTO DI JOE BIDEN
20 Gennaio 2021

I PALESTINESI DEI TERRITORI NON RICEVONO IL VACCINO

ISRAELE NON VACCINA I PALESTINESI DEI TERRITORI

image_pdfScarica PDF
  • Israele è il Paese più avanti con le vaccinazioni contro il coronavirus.
  • Israele dovrebbe riuscire a vaccinare tutti i suoi cittadini sopra i 16 anni prima della fine di marzo.
  • Israele ha 9 milioni di abitanti e ha comprato 8 milioni di dosi del vaccino Pfizer.
  • Per ottenere tutte le dosi necessarie Israele ha pagato una dose del vaccino 62 dollari contro i 19 dollari pagati ad esempio dagli Stati Uniti.
  • Israele vaccina tutti i suoi abitanti (ebrei, arabi, palestinesi) e palestinesi che vivono a Gerusalemme est.
  • Non vaccina, però, i palestinesi che vivono in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza.
  • I palestinesi dei territori sono circa 5 milioni.
  • Cisgiordania e la Striscia di Gaza sono considerati dall’ONU territori occupati da Israele.
  • Secondo la convenzione di Ginevra, nei territori occupati la Nazione occupante ha il dovere di garantire la salute delle persone che vivono in quei territori.
  • Israele nega di essere una forza occupante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *