EUROPEI DI CALCIO: AZZURRI IN FINALE - informazionefacile
EUROPEI DI CALCIO: AZZURRI IN FINALE
WIMBLEDON: BERRETTINI AVANTI SONEGO SI FERMA
6 Luglio 2021
IL LOGO DEGLI EUROPEI DI CALCIO
EUROPEI DI CALCIO: SARÀ ITALIA – INGHILTERRA
8 Luglio 2021

EUROPEI DI CALCIO: AZZURRI IN FINALE

LA FINALE IL PROSSIMO 11 LUGLIO

IL LOGO DEGLI EUROPEI DI CALCIO
image_pdfScarica PDF
  • L’Italia batte in Semifinale la Spagna 5 – 3 dopo i calci di rigore e conquista la Finale degli Europei.
  • Allo Stadio Wembley di Londra, di fronte a più di 30.000 tifosi italiani festanti, gli Azzurri soffrono ma poi prevalgono sugli spagnoli
    con una partita giocata eroicamente.
  • I primi 90 minuti sono terminati in parità con i gol di Federico Chiesa e Alvaro Morata, tutt’e due giocatori della Juventus.
Federico Chiesa festeggia dopo il goal
  • Nessuna rete nei Tempi Supplementari, nonostante occasioni da una parte e dall’altra, quindi sono stati necessari i calci di rigore.
  • Fatale si sono rivelati gli errori dal dischetto di Morata e Dani Olmo, fino a quel momento il migliore in campo, ma decisiva anche la parata del portiere azzurro Donnarumma.
Donnarumma para il rigore di Morata
  • Il rigore finale di Jorginho ha decretato la vittoria degli Azzurri.
  • La Spagna ha mantenuto di più la palla per tutta la partita, ma l’Italia è stata più brava a giocare meglio nei momenti che contavano.
  • L’Italia ha finora vinto tutte le partite che ha giocato.
  • La vincente dell’altra Semifinale fra Inghilterra e Danimarca sarà la squadra che ora dovremo affrontare nella Finale di Domenica 11 Luglio.
  • La fase finale degli Europei, che comprende Semifinale e Finale, si disputa interamente allo Stadio Wembley di Londra.
  • Ricordiamo che dagli Ottavi in poi le partite sono a eliminazione diretta: chi vince passa il turno, chi perde è eliminato.
  • Se la partita finisce in parità nei Tempi Regolamentari, si giocano due Tempi Supplementari di 15 minuti ciascuno.
  • Se il risultato di parità persiste si battono i Calci di Rigore.
Gli Azzurri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *