23 Settembre 2019 |

Tempo di lettura: 3'

EUROPA. RAGGIUNTO UN PRIMO ACCORDO PER I MIGRANTI

  • Il 23 settembre  i ministri dell’Interno di Italia, Malta, Francia e Germania si sono incontrati  a Malta per discutere un accordo sull’immigrazione.
  • I ministri hanno raggiunto un primo accordo:
  • L’accordo prevede:
    • La ricollocazione dei migranti che sbarcano in Italia o in un altro Paese in tempi brevissimi, necessariamente entro quattro settimane.
    • La valutazione delle richieste di asilo sarà svolta  dai Paesi che si faranno carico dei migranti. Fino ad oggi questo era un compito del Paese dove i migranti erano sbarcati.
    • È prevista, su base volontaria, una rotazione dei “porti sicuri” per far sbarcare i migranti su barconi o gommoni.
    • Questo modo di operare diventerà un progetto pilota da valutare nel corso del tempo e, se funziona, renderlo definitivo.
    • L’altro obiettivo è estendere  l’accordo al maggior numero di Paesi possibile.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *