EGITTO: AL SISI VINCE LE ELEZIONI. È IL SECONDO MANDATO - informazionefacile
EGITTO: AL SISI VINCE LE ELEZIONI. È IL SECONDO MANDATO
LO SCANDALO “CAMBRIDGE ANALYTICA”
28 Marzo 2018
STRISCIA DI GAZA: 12 PALESTINESI MORTI E CENTINAIA DI FERITI
1 Aprile 2018
Mostra tutto

EGITTO: AL SISI VINCE LE ELEZIONI. È IL SECONDO MANDATO

In this Monday, March 19, 2018 photo, an election banner for Egyptian President Abdel-Fattah el-Sissi hangs on top of a residential building with Arabic that reads, "you are the hope," on the ring road in Cairo, Egypt. Egyptians on social media are mocking the ubiquitous banners of el-Sissi raised ahead of this month’s election. He faces no serious competition, but authorities are pushing for a large turnout to lend legitimacy to the vote. In photos and videos shared online, the banners have been inserted into the background of iconic scenes from movies and TV shows. (AP Photo/Nariman El-Mofty)

image_pdfScarica PDF

I RISULTATI DELLE ELEZIONI

  • Il 30 marzo il presidente dell’Egitto al Sisi ha vinto le elezioni ed è diventato presidente per la seconda volta.
  • Al Sisi ha vinto con il 90 per cento dei voti.
  • L’affluenza alle urne, però, è stata bassa (intorno al 41 per cento).
  • Questo è un dato importante, perché le opposizioni avevano invitato gli elettori a boicottare il voto.
  • Il governo egiziano, infatti, aveva limitato una libera campagna elettorale; inoltre aveva anche messo in prigione alcuni candidati avversari ad al Sisi.

CHI È AL SISI

  • Al Sisi nel 2013 ha condotto la rivolta contro il governo  di Mohamed Morsi, eletto democraticamente.
  • Nel 2014 al Sisi ha indetto elezioni per rendere legittimo il suo governo.
  • Il governo di al Sisi usa metodi da dittatore reprimendo le opposizioni.
  • Migliaia di oppositori sono stati imprigionati, come segnalato da organizzazioni umanitarie.
  • Ricordiamo a tal proposito il caso Regeni, il ricercatore italiano torturato ucciso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *