È UFFICIALE L’ANNESSIONE DI 4 TERRITORI UCRAINI ALLA RUSSIA – informazionefacile
È UFFICIALE L’ANNESSIONE DI 4 TERRITORI UCRAINI ALLA RUSSIA
proteste in iran Per masha
IRAN: LE PROTESTE PER LA MORTE DI MASHA AMINI
23 Settembre 2022
l'unione europea e il prezzo dell'energia
IL SABOTAGGIO DEI GASDOTTI NEL BALTICO
1 Ottobre 2022

È UFFICIALE L’ANNESSIONE DI 4 TERRITORI UCRAINI ALLA RUSSIA

IL DISCORSO DI PUTIN AL CREMLINO HA RESO UFFICIALE L'ANNESSIONE

PUTIN MENTRE LEGGE IL DISCORSO IN TV DOVE RICONOSCE LE REPUBBLICHE DEL DONBASS
  • Mercoledì 23 settembre i Russi hanno iniziato in Ucraina i referendum per l’annessione di 4 regioni ucraine.
  • I referendum dureranno 5 giorni.
  • I referendum riguardano 4 milioni di persone che vivono nelle repubbliche autoproclamate di Luhansk e Donetsk (dove si Russi e Ucraini combattono dal 2014) e nelle zone di Zaporizhzhia e Kherson (occupate durante la guerra di oggi).
  • Queste regioni, nel complesso, costituiscono il 15 per cento del territorio ucraino.
  • I referendum, secondo tutti gli osservatori, non rispettano gli standard minimi di legalità.
  • Le persone votano, infatti, sotto la minaccia delle armi e la segretezza del voto non è rispettata.
  • Martedì  27 settembre il governo russo ha annunciato i risultati dei referendum.
  • L’annessione ha vinto con il 99 per cento dei voti a Donetsk, con il 98 a Luhansk, con il 93 a Zaporizhzhia e con l’87 per cento a Kherson.
  • Venerdì 30 settembre Vladimir Putin ha tenuto un discorso al Cremlino e ha reso ufficiale l’annessione die 4 territori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *