È MORTO FRANCO MARINI - informazionefacile
È MORTO FRANCO MARINI
VIDEATA DELLA PIATTAFORMA ROUSSEAU CON LA CONVOCAZIONE ALLA VOTAZIONE SUL GOVERNO DRAGUI
MOVIMENTO 5 STELLE: GLI ISCRITTI DECIDERANNO SE PARTECIPARE AL GOVERNO
9 Febbraio 2021
CRISI DI GOVERNO: IERI E OGGI
10 Febbraio 2021

È MORTO FRANCO MARINI

Ci sono 3 immagini di Franco Marini da giovane e da anziano
image_pdfScarica PDF
  • È morto a 87 anni Franco Marini.
  • Era ricoverato in una clinica di Roma per complicazioni legate al coronavirus.
  • A inizio gennaio era stato già stato ricoverato a Rieti.
  • Era stato dimesso a fine gennaio.

I PRIMI ANNI.

  • Marini nasce nel 1933 a San Pio delle Camere, un paesino in Abruzzo in provincia dell’Aquila.
  • È il primogenito di una numerosa famiglia di modeste condizioni economiche.
  • A 9 e anni la famiglia si trasferisce  a Rieti.
  • Marini  si diploma al liceo classico e poi si laurea in giurisprudenza.
  • Fa il militare  come ufficiale negli alpini.

VITA POLITICA E SINDACALE.

  • Marini inizia da  giovane l’attività politica e di sindacalista.
  • Nel 1950, infatti,  si iscrive alla Democrazia Cristiana.
  • Inoltre lavora alla CISL mentre frequentava l’università.
  • Negli anni assume un ruolo sempre più importante nel sindacato della CISL.
  • Nel 1985 diventa segretario nazionale del suo sindacato.
  • Nel 2006 diventa senatore e nello stesso anno è presidente del Senato.
  • Nel 2007 partecipa alla fondazione del Partito Democratico (PD).
  • È il principale referente della corrente democristiana e cristiano sociale.
  • Il 17 aprile 2013 è  indicato come candidato alla presidenza della Repubblica.
  • Marini, però, non raggiunge i voti necessari per diventare presidente.
  • Quella fu un elezione molto complicata.
  • In quell’occasione, infatti,  per arrivare all’elezione di un presidente, fu necessario eleggere per la seconda volta Giorgio Napolitano.
  • Napolitano è stato l’unico presidente della Repubblica eletto 2 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *