È MORTA LINA WERTMÜLLER - informazionefacile
È MORTA LINA WERTMÜLLER
zerocalcare. Strappare lungo i bordi
LA NUOVA SERIE DI ZEROCALCARE: STRAPPARE LUNGO I BORDI
24 Novembre 2021
IL CAPO PERFETTO. FILM SPAGNOLO
7 Gennaio 2022

È MORTA LINA WERTMÜLLER

LA FAMOSA REGISTRA AVEVA 93 ANNI

  • Il 9 dicembre è  morta a 93 anni Lina Wertmüller. 
  • Lina è una delle più celebri registe del cinema italiano e la prima donna nella storia a essere candidata all’Oscar per la miglior regia.
  • È avvenuto nel 1977 per il film Pasqualino Settebellezze
  • Ecco una scena del film.

 

 

BIOGRAFIA.

  • Lina è nata a Roma nel 1928; la madre era romana e il padre  un avvocato di origini svizzere e nobili.
  • A 17 anni si iscrive all’accademia teatrale di Pietro Sharoff, debutta come regista di burattini con la guida di Maria Signorelli,
  • Lavora come autrice per il teatro, la radio e la televisione.
  • Per la RAI cura la regia della prima Canzonissima e dello sceneggiato Il giornalino di Gian Burrasca.

Clicca QUI se vuoi vedere la sigla iniziale de Il giornalino di Gian Burrasca.

  • Lina inizia  a lavorare nel cinema negli anni Cinquanta.
  • Agli inizi lavora come segretaria di redazione e poi diventa  aiuto regista di Federico Fellini in La dolce vita.
  • Il suo primo film da regista fu I basilischi, del 1963. 
  • Il film descrive la vita dei giovani in un paese del meridione agli inizi degli anni Sessanta.

 

  • In quegli anni incontra lo scenografo teatrale Enrico Job: si sposano e dividono tutta la carriera artistica.
  • Adottano  la figlia Maria Zulima.
  • Lina ha sempre avuto un forte impegno attivo in politica e ha difeso i diritti delle donne.

I FILM.

  • Tra gli anni Sessanta e Settanta fu una delle più importanti esponenti del cinema politico italiano.
  • Ecco i titoli di alcuni suoi film:   Mimì metallurgico ferito nell’onore, Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto, Film d’amore e d’anarchia.
  • Come si può notare ama titoli lunghissimi per i suoi film.
  • Negli anni Ottanta i suoi film hanno minor successo.
  • Negli anni Novanta rinnova il successo lavori con Sofia Loren.
  • Il suo ultimo film è stato Peperoni ripieni e pesci in faccia, del 2004.
  • Nel 2019 riceve  l’Oscar  alla carriera.
  • Ecco il trailer del film Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto.
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.