10 Marzo 2020 |

Tempo di lettura: 5'

CORONAVIRUS ITALIA 14. LE TERAPIE INTENSIVE

PERCHÉ SERVONO PIÙ POSTI DI TERAPIA INTENSIVA.

  • Uno dei problemi più gravi dell’epidemia da coronavirus è il numero di posti letto di terapia intensiva negli ospedali italiani.
  • Se il coronavirus colpisce in modo grave la persona colpita deve ricoverato in terapia intensiva.
  • Quando un malato da coronavirus va  in terapia intensiva ci resta alcune settimane.
  • Ad esempio il primo paziente che si ammalato in Italia è uscito ieri dalla terapia intensiva dopo 3 settimane.
  • Precisiamo che il paziente è passato soltanto in sub-intensiva, quindi la sua degenza ospedaliera sarà ancora lunga.
  • Quindi è necessario aumentare i posti letto in terapia intensiva.

LE RACCOLTE FONDI.

  • La Lombardia è la regione con il maggior numero di malati.
  • In Lombardia le persone in terapia intensiva per coronavirus ieri, 9 marzo, erano 440.
  • Se i malati aumentano la situazione diventerà difficile.
  • Molte strutture ospedaliere della Lombardia hanno aperto delle raccolta fondi per aumentare i letti di terapia intensiva.
  • Chiara Ferragni E Fedez hanno aperto una raccolta fondi sul sito GoFundMe per l’ospedale San Raffaele di Milano.
  • Nella mattina di oggi, 10 marzo, la loro raccolta aveva raggiunto i 3 milioni di euro.
  • I soldi ottenuti con questa raccolta serviranno per aumentare i letti in tutte le terapie intensive italiane.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *