23 Febbraio 2020 |

Tempo di lettura: 6'

CORONAVIRUS IN ITALIA. AGGIORNAMENTI 1

  • Da giovedì 20 febbraio a oggi, domenica 23 febbraio sono stati individuate in Italia circa un centinaio di persone che hanno contratto il coronavirus.
  • In Italia in 2 giorni il contagio si è diffuso rapidamente.
  • In Lombardia ci sono 89 casi; 17 in Veneto, 2 in Piemonte, 2 in Emilia Romagna.
  • Le persone morte in Italia sono 2; entrambe erano già in cattive condizioni di salute.
  • L’Italia è il Paese europeo con il maggior numero di persone contagiate.
  • Il direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha detto che l’alto numero di contagiati in Italia non è comprensibile.
  • Il direttore ha anche aggiunto che il legame tra i casi di contagio in Italia e la Cina è incerto.

LE DECISIONI DEL GOVERNO.

  • Ieri sera (22 febbraio) il governo ha annunciato un decreto d’urgenza.
  • Questo decreto  stabilisce il divieto di entrare e uscire da 11 comuni frequentati dalla maggior parte dei contagiati.
  • Dieci si trovano in Lombardia (Codogno, Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano);  uno in Veneto: Vo’ Euganeo.
  • Vo’ Euganeo è il paese in provincia di Padova dove abitava l’uomo di 78 anni morto venerdì sera.
  • Inoltre il governo ha deciso di rinviare tutte le gare sportive previste per oggi, domenica 23 febbraio, in Lombardia e Veneto.
  • Sono sospese anche le partite di Serie A (Inter-Sampdoria, Verona-Cagliari e Atalanta-Sassuolo).
  • Durante la Messa non ci si stringerà la mano come segno di pace; i funerali saranno svolti con il sacerdote e pochi familiari.

ECCO LA MAPPA DEL CONTAGIO IN ITALIA.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *