16 Marzo 2020 |

Tempo di lettura: 4'

CORONAVIRUS: IL PAPA E IL CROCIFISSO MIRACOLOSO

  • Il pomeriggio di domenica 15 marzo Papa Francesco è uscito per le vie di Roma.
  • Le vie erano deserte.
  • Il papa è andato alla Basilica di Santa Maria Maggiore.
  • In questa chiesa ha pregato la  Vergine, Salute del popolo Romano.
  • Il papa è andato poi, a piedi, alla chiesa di San Marcello al Corso” per pregare per la fine della pandemia.
  • In questa chiesa si trova  il Crocifisso miracoloso.
  • Questo crocifisso nel 1522 fu portato in processione per i quartieri della città perché finisse la Grande Peste a Roma.
  • La processione durò 16 giorni.
  • La processione portò il crocifisso dalla chiesa di San Marcello a San Pietro.
  • Si racconta che l’ultimo giorno della processione la peste finì.
  • Il crocifisso è considerato miracoloso dal 1519 quando non bruciò in un grande incendio che aveva distrutto la chiesa.
  • Dal Giubileo del 1600 fino al Giubileo del 2000 questo crocifisso fu portato in processione dalla chiesa fino a San Pietro ogni Giovedì Santo.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *