CORANAVIRUS: LE NUOVE REGOLE PER L'EPIDEMIA - informazionefacile
CORANAVIRUS: LE NUOVE REGOLE PER L’EPIDEMIA
DRAGHI HA DECISO: IL GENERALE FIGLIUOLO COMMISSARIO AL POSTO DI ARCURI
2 Marzo 2021
ZINGARETTI: “MI DIMETTERÒ”.
5 Marzo 2021

CORANAVIRUS: LE NUOVE REGOLE PER L’EPIDEMIA

ENTRANO IN VIGORE DAL 6 MARZO

image_pdfScarica PDF
  • Oggi martedì 2 marzo il Consiglio dei ministri ha approvato un Decreto del presidente del Consiglio (DPCM) con le misure per contrastare la diffusione del contagio da coronavirus in Italia.
  • Questo decreto vale dal 6 marzo al 6 aprile.
  • Prevede anche la chiusura di tutte le scuole nelle zone rosse, comprese materne ed elementari.
  • Questo DPCM è il primo firmato da Mario Draghi ed è stato presentato in una conferenza stampa dal ministro della Salute Roberto Speranza e dalla ministra per gli Affari regionali Mariastella Gelmini.
  • Il decreto conferma la divisione del paese in fasce di rischio, a ciascuna delle quali è associato un colore.
  • Resta confermato il coprifuoco dalle ore 22 alle 5 di mattina e l’obbligo di usare la mascherina anche all’aperto.
  • È confermato. anche il divieto di spostamenti tra le regioni, indipendentemente dal colore assegnato, almeno fino al 27 marzo.
  • Sono come sempre consentiti gli spostamenti tra regioni per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità.
  • In area arancione, come prima, è possibile fare visita a una sola casa (di chiunque, amici o parenti), una volta al giorno, dalle 5 alle 22, all’interno dello stesso comune, mentre in area gialla all’interno della regione.
  •  Nelle regioni gialle e arancioni il decreto permette ai presidenti di regione di chiudere di tutte le scuole di ogni ordine e grado e di introdurre forme didattica a distanza se sono stati rilevati oltre 250 casi settimanali di contagi ogni 100mila abitanti.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *