CINA: E' MORTO IL PREMIO NOBEL PER LA PACE - informazionefacile
CINA: E’ MORTO IL PREMIO NOBEL PER LA PACE
BRASILE: LULA CONDANNATO PER CORRUZIONE
13 Luglio 2017
GRECIA: TERREMOTO SULL’ISOLA DI KOS
22 Luglio 2017

CINA: E’ MORTO IL PREMIO NOBEL PER LA PACE

image_pdfScarica PDF

Giovedì 13 luglio è morto in un ospedale cinese Liu Xiaobo.

Liu era stato trasferito in ospedale dal carcere, perché malato terminale per un tumore al fegato; aveva 61 anni.

Liu era un attivista cinese per i diritti umani.

Liu era laureato in letteratura.

Già nel 1989, aveva partecipato alle manifestazioni in piazza Tienanmen ed era stato condannato a 3 anni di carcere.

Dopo la liberazione gli fu impedito di pubblicare i suoi lavori.

Molte ambasciate straniere gli offrirono asilo politico: Liu rifiutò e continuò la sua lotta.

Nel 2008, in occasione del 60 anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani firmò il manifesto “Charta 08” con la quale chiedeva riforme democratiche in Cina.

Fu condannato a 11 anni di carcere.

Anche la moglie era agli arresti domiciliari a Pechino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *