5 Ottobre 2023 |

Tempo di lettura: 10'

IL CARRELLO TRICOLORE PER RIDURRE IL CARO-VITA

carrello tricolore gli sconti

IL FATTO.

Giovedì 28 settembre il governo firmato  un “Patto anti-inflazione” con 32 associazioni di commercianti.

Tra questi ci sono supermercati e farmacie.

L’accordo prevede che dal 1° ottobre al 31 dicembre 2023 i negozi che aderiscono all’iniziativa applichino sconti su alcuni prodotti di prima necessità.

I prezzi di questi prodotti rimarranno invariati fino alla fine dell’anno.

COME FUNZIONANO GLI SCONTI.

I negozi che aderiscono all’iniziativa devono esporre all’entrata questo bollino.

carrello tricolore gli sconti

Non c’è un elenco di beni che devono essere scontati.

Ogni negozio potrà decidere come e su quali prodotti applicare lo sconto.

L’unica condizione posta dal governo è che i beni scontati siano  “beni di prima necessità (alimentari e non alimentari) di largo consumo”.

Tutti i cittadini possono beneficiare degli sconti in modo indipendente dal proprio reddito.

LA POSIZIONE DEL GOVERNO E LE POSIZIONI CRITICHE.

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha detto  che l’obiettivo del governo è “tenere sotto controllo i prezzi del carrello della spesa per aiutare le famiglie italiane, in particolare quelle che sono maggiormente in difficoltà”.

Associazioni di consumatori, sindacati e anche alcuni esercenti che hanno aderito all’iniziativa hanno criticato l’iniziativa.

Pensano che il risparmio per le famiglia sarà poca cosa e che questa iniziativa non ridurrà il caro-vita.

Per approfondire leggi: Pagella Politica: I dubbi sul nuovo “Patto anti-inflazione” del governo.

E ora un gioco per rilassarsi… GIOCO DI PAROLE FACILE PER ADULTI 101 CRUCIVERBA 24

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *