28 Maggio 2024 |

Tempo di lettura: 8'

Cannes per la prima volta premia un’attrice transgender

chi è Karla Sofia Gascòn la protagonista di Emilia Perez

Il fatto.

Il 22 maggio la giuria del Festival di Cannes ha attribuito il premio come miglior attrice alle 3 interpreti del film Emilia Perez di Jacques Audiard, Adriana Paz, Zoe Saldana e Selena Gomez e Karla Gascòn.

Così l’attrice Karla Sofia Gascònprima donna transgender a vincere un premio a Cannes.

«Questo premio è dedicato a tutte le persone transgender. Ci sono molte persone che ci odiano semplicemente per il fatto che esistiamo quindi penso che questo premio sia un passo avanti, segnerà un prima e un dopo» ha detto l’attrice quando ha ricevuto il premio.

Karla Sofia Gascòn.

L’attrice spagnola nel film interpreta un trafficante di droga che decide di cambiare sesso e vita.

Da boss della malavita diventa, infatti, una donna materna e premurosa.

Anche l’attrice ha fatto la transizione di genere iniziandola a 46 anni.

Gascòn è nata a Madrid nel 1972

Ha iniziato a lavorare nello spettacolo diventando un celebre attore  in popolari serie televisive spagnole prima di trasferirsi in Messico, dove l’attrice è apparsa nel popolare film messicano del 2013 Nosotros los Nobles.

Una scena del film Nosotros los Nobles dove Gascon interpreta il fidanzato della protagonista.

 In Messico ha intrapreso anche il percorso di transizione.

Ha voluto dedicare il premio anche alla moglie e alla figlia «che sopportano le mie pazzie».

Gascòn ha detto di aver desiderato di essere una donna dall’età di 4 anni.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *