CANADA: IL G7 E TRUMP - informazionefacile
CANADA: IL G7 E TRUMP
IL TRATTATO DI DUBLINO NON SI CAMBIA
7 Giugno 2018
TRUMP E KIM SONO A SINGAPORE
11 Giugno 2018

CANADA: IL G7 E TRUMP

La fotografia di questo G7 che probabilmente rimarrà più impressa: la cancelliera tedesca Angela Merkel, al centro, parla al presidente degli Stati Uniti Donald Trump, il 9 giugno 2018

image_pdf

LE PREMESSE

  • Dall’8 al 10 giugno si è svolto in Canada il G7.
  • Il G7 è la riunione cui partecipano i 7 Paesi più industrializzati al mondo (Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Giappone, Francia, Canada e Italia più una delegazione dell’Unione Europea).
  • Questo è stato il primo G7 a cui ha partecipato il Capo del nuovo governo italiano, Giuseppe Conte.
  • I temi da affrontare erano molti.
  • Donald Trump, infatti, si è allontanato da molte scelte che gli Stati Uniti  guidati da Obama aveva preso insieme ai suoi alleati.
  • Trump, a maggio ha messo in discussione l’accordo con l’Iran sul nucleare, in precedenza aveva disdetto gli accordi sul clima di Parigi e, infine, aveva imposto dazi molto pesanti all’importazione di alluminio e acciaio provenienti da Canada e Unione Europea e Cina.
  • Inoltre Trump aveva annunciato che avrebbe lasciato la riunione prima della conclusione per andare a Singapore dove il 12 maggio incontrerà il dittatore della Corea del Nord.

COME È FINITA

  • Domenica 10 maggio i Paesi del G7 erano arrivati faticosamente a un comunicato congiunto firmato da tutti i Paesi partecipanti.
  • In seguito Trump, mentre era già in viaggio verso Singapore, con un messaggio su i social ha offeso gravemente il primo ministro canadese, Trudeau e non ha firmato il comunicato.
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.