SINDACALISTA UCCISO DA UN CAMION DURANTE LO SCIOPERO
CAMIONISTA TRAVOLGE SINDACALISTA IN SCIOPERO E LO UCCIDE
UN UOMO IMMERSO NEI PACCHI. LA LOGISTICA COME LABORATORIO DEL NUOVO SFRUTTAMENTO
LOGISTICA SPIEGATA IN BREVE
22 Giugno 2021
IL DECRETO DI LEGGE ZAN E IL VATICANO
26 Giugno 2021

CAMIONISTA TRAVOLGE SINDACALISTA IN SCIOPERO E LO UCCIDE

È ADIL BELAKHDIM, OPERAIO SINDACALISTA DI 37 ANNI

adil operaio ucciso durante uno sciopero
image_pdfScarica PDF

LO SCIOPERO E IL PRESIDIO.

LA MORTE DI ABDIL.

  • Un giovane camionista, Alessio Spaziano, ha preso contromano la corsia di entrata del centro di distribuzione.
  • I manifestanti si trovavano proprio di fronte al camion.
  • Il camion ha investito e trascinato per alcuni metri Adil.
  • I soccorsi sono arrivati velocemente.
  • Adil ha perso la vita a seguito dell’incidente.
  • Il camionista è poi fuggito, nonostante l’alt degli agenti della polizia presenti sul posto.
  • Alessio ha dichiarato di essersi spazientito per l’attesa legata alla presenza dei manifestanti.
  • Arrivato al casello di Novara Est, Alessio ha chiamati i carabinieri e si è costituito.

LE ACCUSE, L’INTERROGATORIO E LA CONDANNA.

  • Alessio Spaziano è un camionista di 25 anni.
  • Lavora per un’azienda che si occupa di cibi surgelati.
  • Alessio è stato arrestato per la morte di .
  • Le accuse per Alessio sono:
    • Omicidio stradale;
    • Resistenza (per non aver rispettato l’alt della polizia);
    • Omissione di soccorso.
  • Il 21 giugno 2021 i magistrati hanno interrogato Alessio per fare luce sull’avvenimento.
  • L’interrogatorio ha avuto luogo nel carcere di Novara.
  • L’interrogatorio è durato 3 ore.
  • Alessio ha affermato di essere dispiaciuto e di non avere avuto l’intenzione di investire nessuno.
  • Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari per Alessio Spaziano.

LA COMMEMORAZIONE DI ADIL.

  • Il 19 giugno molte persone hanno ricordato Adil.
  • In questa data si è tenuta, infatti, una manifestazione a Roma per ricordare Adil e denunciare l’accaduto.
  • Molti sindacati, organizzazioni studentesche, partiti e collettivi politici hanno partecipato alla manifestazione.
  • Il sindacato SiCobas ha aperto una cassa di solidarietà per Adil.
  • La famiglia di Adil riceverà i soldi raccolti tramite la cassa di solidarietà.
  • Adil aveva 37 anni era sposato con Lucia, una donna di origini pugliesi.
  • Si erano conosciuti all’università e dopo la laurea si erano sposati.
  • La coppia ha 2 figli di 4 e 6 anni.
  • Vivevano una vita tranquilla in un paese in provincia di Milano.
  • Ricordiamo che il 14 settembre 2016 un altro lavoratore della logistica era morto travolto da un camion mentre partecipava a un picchetto durante uno sciopero.
  • Lo sciopero avveniva a Piacenza davanti a uno dei centri logistici della multinazionale Gls
  • Si chiamava Abd Elsalam Ahmed Eldanf era egiziano e  aveva 53 anni, 5 figli.
  • L’operaio  iscritto all’Usb (Unione Sindacale di Base) da tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *